Talc Lumps

TALCO INDUSTRIALE

Cos’è il talco?

Il talco è un minerale bianco o grigio che si aggrega in squame, rosette o gruppi globulari a forma di stella. Dal punto di vista mineralogico, fa parte di un gruppo di silicati chiamati fillosilicato di magnesio. È ampiamente distribuito sulla Terra ed è considerato il minerale più tenero che sia. Le sue applicazioni industriali sono davvero dovute a quest’ultima caratteristica. Il talco industriale non è altro che una forma adattata agli scopi dell’industria di questo minerale naturale, studiato per aumentare le sue prestazioni nei più svariati settori produttivi.

Talco industriale

Il talco è “l’ingrediente segreto” di molti oggetti di uso normale. È usato in molte aree, anche le più inaspettate. E questo perché è inodore, bianco, impercettibile, insolubile e inerte. Puro e adattato ai più svariati scopi produttivi, il talco industriale è presente nel trattamento di gran parte di ciò che ci circonda.

Ogni talco è diverso

Il talco, come abbiamo detto, è uno dei minerali più comuni sul nostro pianeta, ma è anche estremamente variabile, a seconda dell’area di estrazione e estrazione. Il talco industriale di AIMR è prodotto nel deserto egiziano centrale e sud-orientale, formato da masse irregolari di rocce metavulcaniche. È caratterizzato da eccezionale purezza e qualità eccellente, che lo rende adatto a un’ampia varietà di lavori.

Gli usi principali del talco industriale
– Cosmetici e igiene personale
– Industria farmaceutica
– Vernici e rivestimenti
– Vernice
– Plastica e gomme per cancellare
– Carta
– Ceramica
– cibo
– Agricoltura

grumi di talco

Talco per cosmetici e igiene personale

Conosciamo tutti il talco usato per mantenere la pelle dei bambini asciutta e protetta. Ma questo versatile minerale è anche parte dei componenti di polveri, ombretti, fondotinta, creme di bellezza e molti altri prodotti cosmetici. Viene anche aggiunto a detergenti e altri prodotti per l’igiene personale come astringente e disinfettante.

Uso farmaceutico

In farmacia, il talco è usato come componente e base per le polveri. Tuttavia, è anche usato come vettore di sostanze attive. Nella composizione di pillole per un uso diverso, serve come lubrificante.

Vernici e rivestimenti

Il talco viene utilizzato nella pittura per ridurre la penetrazione di acqua e sostanze corrosive nella vernice stessa e aumentare la stabilità delle vernici. Grazie alla sua proprietà idrofobica, è ideale per migliorare la resistenza agli agenti atmosferici, la fessurazione del fango e la resistenza allo scrub a umido di vernici e rivestimenti.

Per la produzione di vernici

Il talco industriale di qualità, come quello prodotto da AIMR in Egitto, viene aggiunto alle vernici non come riempitivo, per aumentare il volume, ma per aumentare i benefici e sfruttare la sua insolubilità e idrofobicità.

 

Nella produzione di plastica e gomma

Il talco conferisce rigidità e stabilità ai materiali plastici, rendendoli più capaci di mantenere la forma che vogliamo dargli. È presente in particolare nelle materie plastiche presenti nelle automobili (dal cruscotto ai paraurti, attraverso molti altri componenti), ma anche nelle nostre case. Qualche esempio? Si trova in piccoli vasi di yogurt, in computer portatili, in finestre e in imballaggi per alimenti. Inoltre è usato in condutture per acqua.

Carta

Questo minerale è anche comune nella produzione di carta, o ha un ruolo particolarmente importante. Serve infatti a rendere la carta più omogenea e a ripulirla da eventuali particelle resinose e appiccicose. C’era una volta o facendo lo stesso lavoro principalmente sostanze chimiche altamente inquinanti, mentre oggi, grazie al talco, il processo è diventato molto meno dannoso per l’ambiente e per i lavoratori.

Ceramica

Utilizzato nelle più diverse ceramiche – dalle piastrelle ai parterre, ai sanitari, alle lastre di servizio, alle ceramiche tecniche e in grado di resistere alle alte temperature – è una sostanza fondamentale per l’industria di oggi.

Cibo

Cosa c’entra questo con il talco? Questo deve essere visto, perché questo minerale non è dannoso e passa attraverso il corpo senza essere digerito. È utilizzato come trasportatore per coloranti o come separatore di formaggi, riso, sale da cucina e molti altri. È anche presente nell’estrazione dell’olio d’oliva per separare efficacemente l’olio dall’acqua e rendere così più chiaro il prodotto finale. È usato nelle torte, nei chewing gum e nei salumi. Per quanto riguarda questi, è usato per promuovere l’essiccazione e assorbire il grasso in eccesso.

Agricoltura

Il talco industriale è anche un agente portante ideale (perché inerte, efficace e non tossico) in agricoltura, ad esempio per i pesticidi. È anche comune come riempitivo per fertilizzanti e per fornire protezione dai raggi UV alle colture da frutto

AIMR esporta e fornisce importanti aziende e stabilimenti di lavorazione di minerali in Europa e Medio Oriente con diversi tipi di talco, brillantezza e purezza di talco bianco e polvere in diverse dimensioni di mesh e micron, sia in grandi quantità, grandi sacchi o sacchi da 25 kg.

Resta in contatto con noi Via le nostre pagine ufficiali su